Risparmiare cucinando. Come dare un taglio alla tua bolletta del gas in 5 semplici passi

Con l’aumento del 5% sui consumi di gas ed elettricità previsti per il 2018, il nuovo anno porta con sé una serie di buoni propositi per risparmiare energia e riuscire ad avere uno stile di vita più green e sostenibile. Fortunatamente non ci sarà bisogno di rivoluzionare drasticamente la vostra quotidianità, ma basteranno dei piccoli accorgimenti che richiedono pochissimo sforzo.

C’è un ambiente della nostra casa che più di tutti vede il maggiore spreco di energia: la cucina. Qui si consuma più gas e tempo del necessario, allora perché non dare un taglio netto ad entrambi? Ecco quindi una serie di consigli da attuare sin da subito!

  1. Comprare utensili di qualità

Delle pentole ed utensili di buona di qualità, come di ceramica o rame, non solo renderanno i vostri piatti di un livello superiore in termini di sapore, ma inoltre vi aiuteranno a diminuire il consumo di gas, data la loro capacità di riuscire a cuocere i cibi in meno tempo rispetto alle pentole in acciaio.

  1. Cucinare in anticipo

Un ottimo modo per poter risparmiare tempo e denaro è senza alcun dubbio il provvedere in anticipo al pranzo e alla cena, specialmente per chi si districata tra casa ed ufficio. Un piccolo trucco davvero efficace è il cucinare più porzioni di cibo contemporaneamente, così da poterle mangiare durante il corso della settimana. Questo diminuirà di sicuro i vostri consumi di gas ed energia, data la drastica riduzione delle volte in cui userete i fornelli.

  1. Sfruttare al meglio il vostro barbecue

Se siete amanti delle grigliate all’aperto, magari tra i tantissimi paesaggi di montagna che ci offre il nostro bel paese, potrete risparmiare la quantità di gas del vostro barbecue con dei semplici accorgimenti.

Disponete la carne in maniera da poter sfruttare al massimo la grandezza della griglia, ad esempio cercate di scegliere i pezzi di carne con una dimensione simile, oppure sistemate le fette di carne più grandi al centro e le più piccole nei lati simile così che possano cuocere nello stesso tempo. Per gli amanti del tetris usare il barbecue diventerà un vero spasso!

  1. Usare i coperchi

Mentre aspettate che la vostra pietanza raggiunga la giusta temperatura o che il sugo abbia il sapore che desiderate, non dimenticate di usare i coperchi sulle vostre pentole. L’uso dei coperchi infatti evita non solo che il calore fuoriesca dalla pentola, disperdendosi nell’ambiente, ma inoltre aiuta a mantenere la temperatura del cibo costante. Provate inoltre ad usare le pentole a vapore, così da cucinare più alimenti contemporaneamente.

  1. Sperimentare

Infine, per cambiare radicalmente il vostro stile di vita provate a sperimentare! Lasciatevi ispirare da nuove ricette e gusti, magari che prevedano un utilizzo limitato del gas. La cucina italiana ci offre innumerevoli ingredienti di altissima qualità da gustare e allora perché non provare?

2018-05-23T15:12:22+00:00 gennaio 10th, 2018|Senza categoria|0 Comments