Il sottosegretario Bocci visita il deposito Energas a Napoli

Energia e sicurezza, sono questi i temi al centro dell’incontro a Napoli, presso il deposito GPL Energas di Via Argine, al quale ha preso parte il sottosegretario agli interni Giampiero Bocci insieme ai vertici dell’azienda.

Il polo di Napoli – ricorda il presidente di Energas, Diamante Menale – è importante in quanto produttore del 14% circa del fabbisogno nazionale di GPL. Settore questo, oggetto di una semplificazione burocratica, così come ha dichiarato il sottosegretario Bocci: “Con la normativa che abbiamo approvato l’anno scorso, abbiamo semplificato l’aspetto burocratico di un settore difficile come questo, favorendo di fatto l’impresa che vuole restare sul mercato. Senza abbassare gli standard di sicurezza oggi siamo in grado di arrivare più facilmente ad una risposta, rispettando tempi decisivi per un piano industriale”.

Particolare attenzione è stata dedicata alla sicurezza del GPL e alla giusta manutenzione delle bombole a gas. Infatti, Rita Caroselli, direttore di Assogasliquidi, suggerisce di acquistare e ricaricare le bombole soltanto presso distributori autorizzati.

2018-04-16T15:13:20+00:00dicembre 18th, 2017|Senza categoria|0 Comments