IL CONSUMO DEL GPL CASA: COME RISPARMIARE D’ESTATE

Normalmente d’estate il consumo di GPL in casa cala naturalmente, venendo a mancare la necessità di riscaldare le nostre abitazioni per il freddo esterno, portando le famiglie a risparmiare. Ciononostante, può capitare che il conto della bolletta del gas non sia molto differente da quello invernale e che il consumo del GPL domestico non cali come preventivato.

Durante la stagione estiva il GPL non viene generalmente usato per riscaldare la propria abitazione. Tuttavia, il consumo di GPL in casa può rimanere elevato per due motivi fondamentali:

  • L’uso intenso della cucina
  • La tariffa basa poco conveniente

risparmiare

Come risparmiare limitando il consumo di GPL in casa d’estate

In estate, alcune persone tendono spesso a rimanere nei propri appartamenti. Invece, coloro che si muovono nelle case estive con serbatoio GPL, sono sempre pronti a cucinare per ospiti e famiglia. Infatti, può sembrare paradossale, ma è nel periodo giugno – agosto che il consumo del GPL per la cucina conosce il suo picco. Per evitare che questo accada, si possono usare alcuni accorgimenti per risparmiare durante le vostre mangiate d’estate:

  • Usare fornelli delle dimensioni adatte alle padelle usate per la cucina
  • Usare la pentola a pressione che cucina in breve tempo grandi pietanze ed evita di riscaldare la stanza
  • Pulire gli ugelli del fornello per liberare tutte le piastre e utilizzare quelle adatte ai propri piatti
  • Prediligere la cottura a freddo degli alimenti

Con questi 4 semplici consigli il consumo del GPL domestico diminuirà drasticamente e potrete godervi la vostra vacanza fuori in serenità e convenienza.

consumo gpl casa

Come scegliere la tariffa GPL giusta per l’estate

Se ritenete che, nonostante l’estate e i consigli che vi sono stati dati per la cucina, la bolletta sia troppo alta e il consumo di GPL in casa non ancora ridotto, il problema può essere di altra natura: la tariffa gas scelta è sconveniente.

Con l’apertura al mercato libero delle tariffe del gas molte famiglie hanno trovato offerte vantaggiose perfezionate per i propri consumi e sono passate ad altre società rispetto alla tradizionale statale, che con il mercato libero ha aumentato i propri prezzi. Questa è proprio la trappola in cui molti italiani cadono: non cambiare il proprio operatore del GPL un po’ per pigrizia un po’ per paura del mercato libero. In questo modo, il consumo di GPL domestico rischia di restare sempre troppo elevato

Ci sono invece tantissime offerte convenienti per il consumo del GPL domestico, come quelle proposte da EnerGas.

2019-11-22T16:51:59+01:00